Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

23 September 2011

Samsung Galaxy S: permessi root su Android Gingerbread 2.3.3 build JVE della 3



Dopo aver aggiornato il mio fidato Samsung Galaxy S ad Android Gingerbread 2.3.3 tramite Kies con le build ufficiali, ho deciso di provare a giocare con altre ROM, motivo per quale mi sono messo in cerca di un’applicazione che mi permetta di fare un backup completo di dati ed applicazioni, in caso di necessità. La scelta è caduta su Titanium Backup, che però per funzionare richiede i cosiddetti permessi di root.

Samsung Galaxy S: permessi root su Android Gingerbread 2.3.3 build JVE della 3

Nulla di troppo difficoltoso a leggere in giro sulla rete, ma se come me avete un telefono della 3 con kernel 2.6.35.7-I9000NEJVE e build GINGERBREAD.NEJVE le cose si complicano un po’: la problematica è trovare un CF-Root build JVE. Tramite alcuni forum italiani e americani, ho trovato la soluzione: basta utilizzare una build JVK per ottenere lo stesso risultato.

Seguendo infatti la guida di Nexus-Lab su come attivare i permessi di root su Samsung Galaxy S con Android 2.3.3 Gingerbread, utilizzando Odino 1.85 ed il CF-Root per la build JVK, in men che non si dica otterrete i permessi root sul vostro smartphone.

Non vi resta altro che seguire la guida al link di cui sopra e scegliere come CF-Root, SGS build JVK. Seguite i passi con scrupolo ed attenzione, e potrete beneficiare dei vantaggi esclusivi dei permessi root sul vostro Samsung Galaxy S… non mi resta altro che augurarvi buon root, e per qualsiasi problema, sono qui!




1 Response

  1. Michele

    Ciao, mi permetto di fare un piccolo appunto. In effetti, è possibile utilizzare JVK invece di JVE ma questo non è del tutto stabile. L’errore più comune infatti in questo tipo di scambio può essere il presentarsi di problematiche relative alla cam del nostro SGS.

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.