Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

31 December 2008

Sembra essere vero che i cellulari provocano, purtroppo, tumori al cervello, calcoli renali e malattie cardiache



I ricercatori di Interphone hanno condotto uno studio sull’eventuale legame tra tumori ed utilizzo di cellulari, esaminando casi studio di oltre 6.400 pazienti affetti da tumore, in 13 paesi del mondo. I risultati ufficiali sono attesi per i primi mesi del 2009 ma le prime avvisaglie sono già note e non sono per niente buone.

Sembra essere vero che i cellulari provocano, purtroppo, tumori al cervello, calcoli renali e malattie cardiache

Purtroppo, stando ai ricercatori, le persone che utilizzano regolarmente il cellulare hanno il 50% di possibilità in più di essere affetti da tumore al cervello, e sembrerebbe che gli utilizzatori più a rischio siano quelli che hanno utilizzano il cellulare da oltre 10 anni (tempo medio di sviluppo del tumore).

Altri studi invece danno già dato conferma e certezza che l’utilizzo del cellulare, o meglio le radiazioni e microonde emesse durante il suo utilizzo, causano la fuoriuscita di emoglobina dai globuli rossi nel sangue, portando nel migliore dei casi a calcoli renali e nel peggiore a malattie cardiache.

Possibile che dopo tutti questi anni nessuno si sia mai accorto di niente? Ci voleva uno studio nel 2008 per conoscere, o provare ad avvicinarsi alla verità…? Sembra che i precedenti studi, secondo i ricercatori, non avrebbero ottenuto alcun risultato utile, visto che i campioni di persone “analizzate” in media erano da troppo poco, assidui utilizzatori di telefonini… e a questo punto mi domando:  se anche lo studio di Interphone, rivolto ai tumori cerebrali, confermasse che i cellulari sono definitivamente nocivi alla salute, tu cosa faresti?

via | Gizmodo USA




2 Responses

  1. Ciao Marlow,
    tanti auguri anche a te… speriamo che questi tempi migliorino per tutti!

    E per i cellulari spero solo che non siano stati gli interessi economici ad aver la meglio fino ad ora sulla salute…

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.