Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

Come tagliare SIM a MicroSIM
15 May 2014

Tagliare SIM per adattarla a MicroSIM



Se sei in procinto di acquistare uno smartphone o un tablet 3G delle ultime generazioni, sappi che per funzionare utilizzano le MicroSIM anziché le tradizionali SIM, per cui potresti avere qualche difficoltà se hai una vecchia SIM nel tuo attuale cellulare. Per ovviare al problema, esistono tre possibilità: armarsi di carta e forbici e tagliare la SIM seguendo un semplice modello prestampato, chiedere al negoziante di tagliare la vecchia SIM o richiederne una nuova, oppure acquistare un cosiddetto taglia SIM per pochi euro.

Tagliare SIM a casa

Materiale occorrente: un foglio di carta A4, forbici o cutter, biadesivo, limetta per unghie, matita e righello: per prima cosa scarica questo semplice file PDF e stampalo su un foglio A4 (dimensioni effettive e non adattate mi raccomando!), successivamente basterà posizionare la tua SIM sul template, magari applicando un pezzetto di nastro biadesivo per mantenerla ferma durante le operazioni di taglio, prendi una matita, e aiutandoti con il righello a proseguire le linee indicate sul foglio stampato, tracciandole sulla SIM, come mostrato qui sotto:

Come tagliare SIM a MicroSIM

Quando avrai tracciato le linee, non resterà altro che prendere delle forbici affilate e con mano ferma, tagliare la parte in eccesso di plastica. Una volta tagliata, potrai limarne con una limetta per unghie, i bordi per renderla più liscia. A questo punto basterà inserirla sul nuovo smartphone e accenderlo, per verificare la funzionalità.

In ogni caso se hai dubbi, e non ti senti pronto per eseguire i tagli, non proseguire e affidati a professionisti che ti aiuteranno…

Chiedi al negoziante

Se non sei dotato di manualità o hai paura di tagliare in maniera errata la tua SIM, una volta acquistato il nuovo terminale, prova a chiedere direttamente al negoziante, di tagliarti la SIM. Solitamente è un’operazione che fanno in maniera gratuita, tuttavia qualcuno potrebbe chiederti qualche euro in cambio (tra i 5 e i 10€ ma non di più!). Altrimenti, puoi sempre richiedere una nuova MicroSIM collegata al tuo numero, tuttavia anche questa opzione, comporterà un piccolo esborso economico.

Comprati un taglia SIM

Infine l’ultimo metodo: compra un taglia SIM professionale, che con precisione e velocità ti permetterà di tagliare in men che non si dica la tua vecchia SIM. In genere il costo di questi attrezzi si aggira intorno ai 10 euro, spedizione compresa, per cui se vuoi essere sicuro di non sbagliare, te la puoi cavare con poco; inoltre con questi prodotti, in abbinamento troverai anche degli adattatori da MicroSIM a SIM, in caso dovessi riutilizzare la tua MicroSIM appena tagliata, sui vecchi dispositivi SIM.




Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.