Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

30 April 2009

Come rimuovere la cartella HP Share to Web dal vostro Desktop



Dopo anni di duro lavoro la mia multifunzione HP OfficeJet mi ha lasciato definitivamente in panne; proprio ieri sono passato alla concorrenza Epson per diversificare e provare altre marche. Mi sono messo dunque a fare pulizia di driver e programmi vari per far posto alla nuova arrivata, ma una cosa della mia buona HP mi è ancora rimasta sul dekstop: la maledizione dell’odiosa cartella HP Share to Web.

Come rimuovere la cartella HP Share to Web dal vostro Desktop

Premetto di non aver mai utilizzato questo servizio che serve a condividere le nostre foto, scansioni e documenti su siti partner appositamente creati da HP, che devo ammetterlo in Italia non sono proprio conosciutissimi. Fatto sta che anche dopo aver disinstallato tutto, questa cartella non ne vuole sapere di passare a miglior vita.

Avendo poco tempo a disposizione per spulciare il registro di sistema, sono andato su HP per cercare una soluzione e dopo pochi tentativi scopro una “tecnica” per nascondere la cartella, ma senza rimuoverla, i passi sono semplici e ve li posto:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla cartella, Proprietà e successivamente Setup
  2. Ora cliccate Next e quando arrivate alla selezione del sito e del signup cliccate ancora su Next
  3. A questo punto cliccate su Nodo not show the Share-to-Web Upload Folder, Next e Finish.

Ora la cartella scompare, ma non sono pienamente soddisfatto: sapere che è nascosta infidamente, mi da ancora più fastidio. Mi metto a girellare tra forum e siti vari e alla fine trovo una soluzione più drastica ed efficace. Ecco cosa dovete fare per sbarazzarvene:

Create un nuovo documento di testo ed incollateci le seguenti righe:

[plain]:: Rimozione Cartella e Icona HP Share-to-Web Desktop
:: Cancellazione delle Registry Keys, SubKeys e Values
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClasses.s2wdh" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClassesCLSID{9E8BF6A5-1979-4D6C-A20D-40557856E78C}" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClassesCLSID{A4DF5659-0801-4A60-9607-1C48695EFDA9}" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClassess2wdh.SendToShlExt" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClassess2wdh.SendToShlExt.1" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREClassesTypeLib{8F5E5E7C-43FA-4BAC-9358-04E34CB46545}" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerDesktopNameSpace{A4DF5659-0801-4A60-9607-1C48695EFDA9}" /F
REG DELETE "HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionShell ExtensionsApproved{A4DF5659-0801-4A60-9607-1C48695EFDA9}" /F
::
REG DELETE HKLMSOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionRun /v "Share-to-Web Namespace Daemon" /F[/plain]

Salvate il file di testo appena creato e rinominatelo rimozione.cmd

Cliccate due volte per eseguire il file e visto che l’operazione è davvero velocissima, probabilmente non farete nemmeno in tempo a leggere quello che è successo. Ora non vi resta altro che riavviare il vostro Windows e con molta soddisfazione scoprirete che la cartella HP Share to Web fa parte del passato.

foto credit Leonid Mamchenkov




3 Responses

  1. Ciao Carlo,

    devo dire che negli ultimi anni HP ha avuto, a mio giudizio, un notevole calo, dovuto soprattutto a scelte infelici dal lato software (tra cui il “Share.-to-web”)

    La scelta strategica, nelle stampanti più recenti, è sempre più di frequente quelle di obbligare il cliente ad installare software molto pesanti ed il più delle volte non utili all’utente finale.

    Molte volte, dovendo installare i driver sui server dei clienti, mi sono trovato a dover utilizzare driver generici perchè quelli specifici del modello non erano reperibili in versione separata dal pacchetto software completo.

    Per questo motivo ho anche io per casa optato per una multifunzione di altra marca (brother) constatando che:
    – il pacchetto software in dotazione era molto più piccolo e leggero rispetto a quello HP (circa 60Mb);
    – erano disponibili i pacchetti di ogni singolo driver (fax, printer, scanner), anche nella versione via rete (5Mb l’uno).

    A parità di funzioni e di costo, ho riscontrato una differenza abissale nel “management”.

    L´ultimo post di Chicco è il seguente..10 lezioni – Resoconto ed impressioni degli ultimi giorni di 31 DBBB

    1. Ciao Chicco,
      ti capisco in pieno, anche io mi sono dovuto adattare a situazioni generiche, pur di non intasare i PC di clienti e conoscenti, purtroppo Share to Web è anche un servizio che non avendo mai avuto un vero sviluppo in Italia, ha di fatto dato solo problemi a coloro che sfortunatamente se lo sono visto comparire sul desktop, di punto in bianco e senza poterlo nemmeno rimuovere!!!

      Certo un’utility che provvedeva all’eliminazione non è che ad HP sarebbe costata poi così tanto -.-

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.