Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

10 August 2009

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone ben posizionate e plugin WordPress, convertendo lettori in abbonati!



Ci avviciniamo a Ferragosto ed il numero di lettori di siti e blog, come è lecito aspettarsi, subirà un calo fisiologico, che verrà probabilmente recuperato tra l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre. Alcuni dei nostri fidati lettori, magari leggeranno il nostro Feed RSS per rimanere comunque in ascolto.

Di conseguenza è facile capire cosa significhi avere un numero interessante di lettori abbonati al feed RSS e quali benefici possa apportare: oltre che fidelizzare e mantenervi sempre in contatto con i vostri lettori, in periodi come questi si potrebbe pensare di contrastare il calo dei visitatori occasionali grazie ai lettori abbonati; un altro fattore molto importante è il passaparola che i vari lettori possono generare, su Twitter, Facebook oppure direttamente nei loro blog

Visto che siamo in un periodo di magra generale, vi consiglio quindi alcuni trucchetti per mettere in evidenza e dare risalto al vostro Feed RSS.

Icone accattivanti e strategiche che possano attrarre l’attenzione (posizionamento)

Il primo metodo è quello di focalizzare l’attenzione dei nostri visitatori su un’icona particolare che linka direttamente all’indirizzo del feed RSS, cercando di integrarla con il vostro attuale tema, ma non troppo. Facciamo inoltre qualche altra considerazione: principalmente i visitatori provengono quasi esclusivamente dai motori di ricerca, cercando particolari keyword, che di solito li portano a post ben specifici del nostro blog.

Potrebbe essere molto utile servirsi di icone e link RSS ripetuti vicino al titolo del post, come ad esempio nel blog di Luigi Ruffolo, Notizie Purganti, dove è possibile vedere come alla fine di ogni titolo ci sono sempre le discrete icone per i feed dei commenti e dei post.

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone e plugin WordPress

Altra valida alternativa è quella di destinare una bella porzione di pagina utile, per visualizzare un messaggio chiaro e diretto per ottenere il maggior numero di abbonati possibili, come nel caso del blog di Marco Cilia, Google Analytics in 30 secondi; in questo caso ben posto in evidenza in ogni pagina non si può uscire dal suo blog senza averlo notato:

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone ben posizionate e plugin WordPress

La soluzione scelta da Brain Essence invece è davvero molto originale: puntare su uno slogan d’effetto per richiamare l’attenzione dei visitatori ed incuriosirli fino all’iscrizione:

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone ben posizionate e plugin WordPress

Anche delle icone dalla grafica originale colorate come l’header e lo slogan principale del blog, posizionate in un tema con pochi colori tendente al monocromatico, sortiscono l’effetto desiderato colpendo come un diretto al viso, l’attenzione del visitatore: per rendervi conto date uno sguardo al blog di Fabio, Guadagnare con un Blog:

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone ben posizionate e plugin WordPress - Guadagnare con un Blog

Plugin WordPress per attirare potenziali abbonati al Feed RSS

Uno su tutti è il plugin realizzato da Thaya Kareeson, l’utilissimo WP Greet Box. Questo particolare plugin non fa altro che aggiungere un box di benvenuto proprio sopra al titolo di ogni post, con un messaggio personalizzato preconfezionato variabile a seconda del Referrer di provenienza che ha generato la visita.

Se per esempio il nostro visitatore proviene dalla ricerca di Google, sarà possibile visualizzare un messaggio di benvenuto, di questo genere: “Benvenuto utilizzatore di Google! Se trovi interessante questa pagina, iscriviti al mio Feed RSS per rimanere aggiornato sui nuovi post!”.

Mettere in evidenza il proprio Feed RSS con icone ben posizionate e plugin WordPress, convertendo lettori in abbonati!

L’applicazione di questo plugin è molto importante, perché i campi di applicazione sono davvero interessanti e tali da poter dedicare un singolo post all’argomento. Una guida approfondita su come utilizzarlo e renderlo remunerativo potete trovarla a questo indirizzo.

Per il momento è tutto. Vi aspetto domani per la recensione di WP Greet Box e sfruttando gli insegnamenti… rimanete sintonizzati sul mio blog, iscrivendovi al mio Feed RSS !!! (pensavate di scamparla così facilemente!)




Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.