Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

04 August 2009

Ridimensionare immagini on the fly in PHP e generare automaticamente thumbnails



Molti di voi avranno sicuramente notato che alcuni temi WordPress, permettono di avvalersi delle thumbnails delle immagini, da utilizzare come anteprime dei post, rendendo molto piacevole l’aspetto estetico di un blog. Anche il mio tema utilizza questo sistema: il ridimensionamento delle immagini viene fatto a mano e per ogni nuovo post, ne creo almeno 2 nuove: una per l’home page ed un’altra per ogni altro uso.

Uno script php in grado di generare delle thumbnails automaticamente, è stato recentemente rilasciato da Darren Hoyt con la release ufficiale del codice di TimThumb. Grazie a questo script, sarà facilissimo integrare una funzione per effettuare un ridimensionamento di un’immagine al volo, on the fly appunto.

Ridimensionare immagini on the fly in PHP e generare automaticamente thumbnails

TimThumb per funzionare necessita delle GD Library fornite di default con qualsiasi hosting PHP a partire dalla versione 4.3 e superiori. Per utilizzarlo è sufficiente copiare ed incollare il codice sorgente php in un file, salvarlo e rinominarlo timthumb.php.

A questo punto tramite FTP, create una nuova cartella e chiamatela script e fate l’upload del file appena creato in quest’ultima con permessi 777; per generare le vostre immagini thumbnails automaticamente effettuate la seguente chiamata nel codice:

[code]<img src="/scripts/timthumb.php?src=/images/whatever.jpg&h=150&w=150&zc=1" alt="">[/code]

In questo esempio, viene generata automaticamente la thumbnails di immagine.jpg che risiede in cartella_immagini, con le dimensioni 150×150 con crop. Potete vedere il risultato finale direttamente qui.

I parametri di TimThumb disponibili sono i seguenti:

  • w: width – larghezza
  • h: height – altezza
  • zc: zoom crop – accetta 1 oppure 0
  • q: quality – qualità: per default è settata a 75, mentre il massimo è 100

Quando viene utilizzato TimThumb genera una cartella di nome cache, dove vengono memorizzate le thumbanils generate. Se volete aumentare notevolmente la velocità e sfruttare le tecniche per la cache avanzata incluse nello script di Darren, vi consiglio di inserire nel file .htaccess le regole che trovate qui.

Trovo molto interessante questo script che attualmente sto testando, proprio in qualche parte di questo sito. L’utilizzo è davvero semplice ed in pochissimo tempo, sto ottenendo dei risultati prima impensabili.

Credo proprio che i benefici di chi decide di lavorare con le thumbanils, nel proprio blog o sito, non possa fare a meno di questo script, una volta provato.

Che ne pensate?




4 Responses

  1. Ciao io ho installato un template (blu rooster) che comprende questo script, ma non funziona! Il comando nel campo personalizzato è image ma il valore?
    Visualizza solo un quadratino senza immagine. Mi puoi aiutare?

    1. Ciao fabio,
      difficile aiutarti così su due piedi: comunque di solito, all’interno del campo personalizzato si immette il link dell’immagine. Il quadratino che visualizzi sta a significare, come si vede dal codice sorgente del tuo sito, che il link dell’immagine è errato o assente (nel tuo caso manca proprio infatti)…

      http://www.fabiocicolani.it/wp-content/themes/blue-rooster/scripts/timthumb.php?src=image&h=100&w=100&zc=1&q=100

      come vedi nel mio esempio, dopo timthumb.php?src= va messo il link relativo, mentre nel tuo non c’è nulla.

      Molto probabilmente il path dell’immagine sarà identico a quello che metterai nel campo personalizzato che dicevi nel tuo commento… Spero di essermi spiegato bene, prova e fammi sapere!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.