Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

19 November 2009

Guida completa per rendere il tuo blog compatibile con iPhone, Android e BlackBerry in un click!



Non c’è dubbio alcuno che anche nel nostro paese, l’iPhone si sia guadagnato una posizione di predominio quasi assoluto su tutti gli altri smartphone concorrenti. Ma vi siete mai chiesti se il vostro blog sia compatibile per l’iPhone? Tr3ndy al momento non lo è, ma alla fine di questo post, lo sarà diventato!

Gli attuali smartphone dotati di browser per internet, hanno bisogno di numerosi accorgimenti per permettere una lettura semplice ed efficace delle varie pagine sparse nel web; font e struttura ottimizzati, pagine più leggere per velocizzarne il caricamento e così via.

Guida completa per rendere tuo blog compatibile con iPhone, Android e BlackBerry in un click! - Home Page Tr3ndy iPhone

Un tale processo significherebbe un enorme investimento in tempo e risorse, per predisporre ad esempio un nuovo tema, realizzato ad hoc per permettere la navigazione del blog da un dispositivo mobile; ma grazie ad un fantastico plugin WordPress, tutto si risolverà in pochi click!

WPtouch iPhone Theme

WPtouch è un plugin che agisce in maniera importante sul nostro blog: non appena viene intercettato un visitatore che utilizza uno smartphone, WPtouch restituirà in maniera totalmente automatica, una versione mobile completamente ottimizzata per iPhone, iPod, Android, Blackberry o qualsiasi altro smartphone.

Guida completa per rendere tuo blog compatibile con iPhone, Android e BlackBerry in un click! - Commenti

Sarà quindi possibile accedere a tutte le funzioni standard del nostro blog come se stessimo esattamente davanti al computer: potremo commentare i post, navigare tra le categorie ed le tags, leggere il feed RSS ed eseguire ricerche, il tutto in maniera velocissima, grazie all’utilizzo di un codice solido, pulito e leggero ed esteticamente appagante grazie anche alla tecnologia Ajax.

Installazione e configurazione

Per installare questo eccellente plugin, non dovrete fare altro che accedere alla vostra Dashboard e cliccare sul menu Plugins -> Add New. A questo punto ricercate la parola wptouch ed il primo risultato che vi sarà restituito sarà quello di WPtouch iPhone Plugin; cliccate su Install e concludete l’installazione.

Attivate il plugin ed avrete concluso. Da questo momento il vostro blog sarà perfettamente compatibile con iPhone e iPod Touch. Cliccando dal menu Settings -> WPTouch, si aprirà la pagina delle configurazioni, che lasciatemelo dire sono davvero sensazionali!

Potrete settare e modificare ogni parametro del vostro nuovo blog per renderlo più confortevole ai vostri visitatori, scegliendo dalle seguenti macrocategorie, il da farsi:

  • General Settings: titolo, opzioni per la visualizzazione dei post, esclusione categorie, ecc.
  • Advanced Options: abilitare opzioni riguardanti il menu header per la navigazione e tanto altro
  • Style & Color Options: colori e background del blog
  • Default & Custom Icon Pool: potrete aggiungere nuove icone per il vostro blog, in pieno stile iPhone
  • Logo Icon // Menu Items & Page Icons: assegnate le icone di cui sopra a ogni elemento del menu, o pagina
  • AdSense, Stats & Custom Code: non perdete l’occasione di monetizzare con AdSense e verificare le statistiche con Google Analytics!
  • Plugin Support & Compatibility: un monitor per controllare e risolvere eventuali conflitti con altri plugin

Questo immenso oceano di configurazioni, vi permetterà un alto grado di controllo e personalizzazione, per evitare anche il fatto di riprodurre blog mobile dall’aspetto identico.

Conflitto WP Super Cache

Un conflitto con il conosciutissimo plugin WP Super Cache, rende opportuno configurare attentamente WP Super Cache, in modo tale da poter far coesistere entrambi i plugin; ecco cosa dovete fare:

  1. Prima di tutto controllate di avere aggiornato all’ultima versione WP Super Cache
  2. Dal menu Settings cliccate su WP Super Cache, per accedere alle opzioni del plugin
  3. Abilitate l’opzione Mobile Device Support
  4. Aggiungete i seguenti User Agents alla lista Rejected User Agents
  5. iphone
    ipod
    android
    dream
    cupcake
    webos
    incognito
    webmate
    opera mini
    blackberry9530
    blackberry9500

  6. Infine svuotate l’attuale cache e salvate le nuove impostazioni

Tutto ciò per assicurare che le pagine servite ai dispositivi mobili non siano cached, mentre il normale tema del nostro blog continuerà a lavorare in maniera corretta, servendosi della cache.

Verifica del funzionamento

Non tutti posseggono un iPhone, un iPod o un qualsiasi altro smartphone di ultima generazione, per controllare l’effettivo funzionamento di questo meraviglioso plugin, per cui ho deciso di spiegarvi come fare utilizzando il noto browser di casa Apple: Safari.

Prima di tutto scaricatevi l’ultima versione al link ufficiale; una volta installato e avviato, cliccate sul pulsante delle opzioni oppure CTRL+, e andate su Preferenze, successivamente su Avanzate ed abilitate l’ultima voce Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu e chiudete.

Guida completa per rendere tuo blog compatibile con iPhone, Android e BlackBerry in un click! - Safari User Agent iPhone

Passando all’icona menu dovreste vedere una nuova voce Sviluppo, cliccando passate su User Agent e selezionate Mobile Safari 3.1.2 – iPhone.

A questo punto non vi resta altro che richiamare il vostro blog e verificare il corretto funzionamento e impostazioni di WPtouch, che sono sicuro vi lasceranno incredibilmente soddisfatti.

Conclusioni

Affrontare un tema delicato come la compatibilità di blog WordPress su iPhone e più in generale sugli smartphone, mi preoccupava abbastanza, ma grazie a questo eccezionale plugin, ho scoperto che era una preoccupazione infondata…

Ora non mi resta altro che crearmi un criterio AdSense da utilizzare anche nella versione Mobile di Tr3ndy.com e vedere che tipologia di risposta si può ottenere; inoltre provvederò ad inserire un nuovo codice di Google Analytics per monitorare le visite provenienti da dispositivi mobili, cercando di studiare comportamenti e funzionalità, scoprendo eventuali vantaggi e/o svantaggi.

Sapete la cosa che più mi ha “sconvolto”? La gratuità del plugin… si è assolutamente gratis… Per avere il mio blog su iPhone oggi ho speso zero euro; fino a qualche tempo fa sarei stato disposto a pagare bei soldini per una conversione di minore eleganza e qualità!

Credo proprio che una donazione per questi lavori di indiscussa utilità sia d’obbligo. Spero che il post vi sia piaciuto, e come al solito, se avete problemi o suggerimenti, non esitate a segnalarmelo sui commenti.




Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.