Informatica, Tecnologia, Fotografia e Design
Fai i tuoi acquisti su Amazon

LINK SPONSORIZZATI

25 January 2011

Visualizzare le visite di un singolo post, utilizzando i dati ufficiali di WordPress.com Stats



Chiunque possiede un blog WordPress, molto probabilmente oltre a utilizzare Google Analytics per monitorare le proprie visite, quasi sicuramente si servirà anche del famoso plugin ufficiale WordPress.com Stats per le statistiche, che necessita delle famose API KEY WordPress. Proprio per la semplicità di comprensione dei report, e la possibilità di condividere l’accesso a più utenti semplicemente aggiungendo una email, il plugin è davvero utilizzatissimo in tutto il mondo, inoltre non sovraccarica ulteriormente il blog.

Visualizzare le visite di un singolo post, utilizzando i dati ufficiali di WordPress.com Stats

Ma ha anche delle limitazioni: se per esempio volessi visualizzare il numero di volte che un post del mio blog è stato visualizzato (come nel caso del report Top Posts & Pages mostrato in immagine), il plugin così com’è non ci permette di estrapolare i dati direttamente e di inserirli direttamente nel tema del nostro blog ad esempio.

Esistono altri numerosi plugin in grado di farlo, ma ovviamente non hanno l’accuratezza di quello ufficiale, in quanto se aggiorniamo la pagina più volte, il contatore delle visite aumenta ogni volta, rendendo così poco affidabili e fuorvianti i dati.

Per un blog collaborativo di amici, ho risolto questo problema, utilizzando un ulteriore plugin in grado di estrapolare i dati ufficiali di WordPress.com Stats grazie all’API Key, e con una semplice funzione, visualizzare il numero delle visite di un singolo post (i cosiddetti hit counts).

Il plugin in questione è WordPress.com Stats Helper. Una volta installato, bisognerà implementare la funzione per la visualizzazione nel nostro tema WordPress, seguendo il costrutto dello sviluppatore. La funzione è la seguente:

[php]<?php if (function_exists(‘wpcomstats_visits’)) wpcomstats_visits($before, $after, $post_id, $days);?>[/php]

dove $before è il testo/HTML che dovrà apparire prima della visualizzazione e analogamente $after, dopo; $post_id è il numero identificativo del post del quale visualizzare il conteggio delle visite, e $days è il periodo relativo a quest’ultimo.

Nel mio caso specifico, i miei amici volevano visualizzare per ogni singolo post il numero delle visite ottenute dallo stesso, per cui è stato necessario modificare il file single.php del tema, relativo al template del singolo post, ed inserire il seguente codice php nel punto desiderato:

[php]<?php if (function_exists(‘wpcomstats_visits’)) {wpcomstats_visits(‘|’, ‘ Visite’, get_the_ID(), 0);} ?>[/php]

Il significato del codice è abbastanza semplice: è la stessa funzione vista in precedenza, con le seguenti modifiche: prima del numero delle visite voglio visualizzare il seguente carattere di separazione | dopo la visualizzazione deve scrivere Visite, mentre get_the_ID() è una funzione interna di WordPress e mi serve a recuperare automaticamente l’id del post e a passarlo come parametro, infine il numero 0 alla fine sta ad indicare che le visite devono essere conteggiate sin dall’inizio.

Visualizzare le visite di un singolo post, utilizzando i dati ufficiali di WordPress.com Stats - Conteggio visite post WordPress

Con questo costrutto saremo in grado di visualizzare tutte le visite che un singolo post ha ottenuto, a partire direttamente dal primo momento in cui WordPress.com Stats ha iniziato a registrare le visite sul nostro blog. Una breve nota, l’autore del plugin precisa che i dati provenienti dalle statistiche ufficiali hanno una cache di 5 minuti, per cui non preoccupatevi se le visite non risulteranno in live time (ovvero in tempo reale).

Nota bene: da poco tempo WordPress.com Stats ha dato la possibilità agli sviluppatori di accedere alle proprie statistiche dall’esterno, tramite l’esportazione csv, che prossimamente andremo ad analizzare.




15 Responses

  1. Grazie, sei stato super-utile! 🙂 In realtà la prima stringa non è stata necessaria, forse nel frattempo quell’implementazione è stata aggiunta direttamente nel plugin. Ho trovato infatti nel file css una stringa esattamente identica a quella prima che io la inserissi. Mentre è facilissimo inserire il codice php nel file single.php e modificarlo a proprio piacimanto per posizionarlo come si desidera. Bravo, grazie per l’aiuto! 🙂

    1. Ciao avsim,
      sono proprio contento di esserti stato utile! Sulla prima stringa in effetti potrebbe essere stata aggiunta con le successive modifiche del plugin originale… grazie della precisazione e della testimonianza… a presto!

  2. luca

    grazie, ne approfitto, come faccio a mettere il numero visite come nell’esempio tra la data e edit post? a me viene piu in basso o piu in alto e sinceramente non mi piace molto 🙁

    1. Potresti mettere una .class da gestire tramite CSS e posizionarla così dove preferisci, senza alcun problema, ad esempio:

      {wpcomstats_visits('|< span class="visite" >', ' < /span >Visite', get_the_ID(), 0);}

      (senza gli spazi tra < span > e < /span >) e sul file style.css di WordPress aggiungere:

      . class {margin... padding.. ecc.}

    2. luca

      grazie ancora , potresti scrivere le stringhe da copiare e incollare ? se non chiedo troppo ?

      anche il .class

      scusa ma non sono molto esperto ancora 🙂

    3. Ciao luca,
      la prima riga già te l’ho fatta vedere, basta aggiungere < span class="visite" > e (senza gli spazi) dove ti ho indicato. Per il file CSS è dura spiegarlo se non sai nemmeno di cosa stiamo parlando.

      Mandami il link del tuo sito, voglio vedere se ti posso aiutare.

    1. Ciao luca,
      è normale, a volte WordPress.com Stats impiega qualche tempo prima di mettere in cache i dati e poterli così mostrare. Nel giro di poche ore tutto si dovrebbe risolvere, naturalmente a patto che il post abbia avuto visite 😉

  3. biondo

    ..ciao, ho un blog in wordpress.com
    ho letto una decina di volte questo articolo ma sinceramente non ne capisco nulla :-S

    potete darmi una dritta (se esiste) su come poter monitorare le visite IP al mio blog?
    nel senso: vorrei avere delle statistiche sulle aree geografiche dalle quali viene letto il mio blog.

    In quest’articolo leggo di INSTALLAZIONE PLUGIN, INSERIMENTO STRINGA..
    ..purtroppo non ne capisco molto.. potete darmi una mano tipo “statistiche wordpress.com for Dummies” ??

    grazie mille!!

    1. Ciao biondo,
      purtroppo il blog su wordpress.com non è proprio il massimo per questo tipo di cose. Non puoi infatti personalizzare ne plugin ne codice, quindi non ti sarà possibile sapere da dove vengono i tuoi visitatori (geolocalizzazione)… mi dispiace 🙁

      Le uniche cose che puoi vedere, sono le statistiche dal pannello di controllo dalle quali puoi trarre informazioni sui post più visitati, le chiavi di ricerca e i siti referenti che ti inviano più traffico…

  4. Scusami non avevo ben capito, allora.
    Io, per inserire i dati nel blog, uso WordPress Populare Post che utilizza la base dati di WordPress.com Stats, ma non so se possa darti tutte le funzioni necessarie.

    Per quanto riguarda il blog, ho deciso di importare tutti i post di Guadagno su Internet all’interno del mio blog personale: la scelta è stata più o meno forzata, dato che non avevo molto tempo da dedicare ad entrambi.

    Questa scelte mi consente di:
    – poter “movimentare” un unico blog, evitando fermi lunghi, come stava accadendo

    – mettere in risalto il mio blog personale, sfruttando (mediante una redirection 301) tutti gli incoming link indirizzati a guadagnosuinternet.

    1. Figurati Enrico nessun problema… per quanto riguarda il plugin, sfrutta un codice solo per i post popolari: anche nelle FAQ di WordPress.com Stats è spiegato come fare…

      Per il blog invece immaginavo, una soluzione del genere; può essere una soluzione unire tutto sotto un unico dominio anche se AdSense ne risentirà un po’ poiché si trova ad operare in un blog meno di nicchia e più generalista… anche se i contenuti poi la fanno sempre da padroni!

  5. Ciao Carlo,
    perchè dici che il plug-in non ha nativamente i dati relativi ai singoli post?

    Se vai in “Classifica Articoli e Pagine” (“Top Posts and Pages” in inglese) e poi clicchi l’iconcina delle statistiche di fianco al titolo del singolo post, ti visualizza tutte le statistiche: sopra in modalità grafica e sotto in forma di calendario.

    1. Ciao Enrico,
      probabilmente mi sono espresso male; intendo dire che nativamente WordPress.com Stats non permette la gestione dei dati. In questo senso non si possono estrapolare per metterli direttamente sul tema WordPress e così via… è questo che intendevo dire: riformulerò meglio il concetto 😉

      Enrico, ho visto che hai cambiato il nome del blog… come mai questa scelta? Per diventare un po’ più generalista forse?

      Alla prossima!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.